Anticipare l’Efficacia dei contenuti digitali con le neuroscienze 

La recente sfida A/B test che abbiamo lanciato sui nostri canali social non era casuale. Vi abbiamo chiesto di realizzare il sogno di ogni advertiser: predire quale tra due inserzioni otterrà le migliori performance.   Ebbene da oggi Delex Digital è in grado di farlo.   Siamo felici di annunciare una svolta rivoluzionaria nel nostro approccio al marketing digitale: una partnership strategica con Neurons Inc., pioniere nel campo delle neuroscienze applicate al digital marketing.   Questa sinergia unica ci apre nuove prospettive, fondendo la nostra expertise in ambito MarTech con le ricerche all’avanguardia di Neurons nel campo neuroscientifico. 

Neuroscienze & marketing: prevedere e ottimizzare le performance 

Le neuroscienze ci forniscono insights qualitativi sul comportamento umano, svelando come i consumatori interagiscano con le inserzioni e permettendoci di affinare le strategie di marketing per migliorare l’esperienza del cliente e incrementare performance e conversioni, a seconda degli obiettivi prefissati.  Il valore aggiunto della nostra collaborazione con Neurons risiede nella capacità di prevedere le performance di inserzioni, layout di siti web e call to action, prima che siano effettivamente online. Questo è possibile grazie a “Predict”, un avanzato strumento di Neurons basato sull’intelligenza artificiale, che permette di prevedere le prestazioni di una creatività e, di conseguenza, ottimizzare le prestazioni creative e potenziare le conversioni. 

Predict: l‘intelligenza artificiale che potenzia il nostro metodo di lavoro 

Predict” analizza in tempo reale le creatività, basandosi sugli standard dell’industria del brand che siamo analizzando, e fornisce insight utili per un’ottimizzazione creativa basata su dati concreti. Grazie a un ricco database, “Predict” sviluppa modelli accurati che anticipano il comportamento umano, consentendo analisi dettagliate e test comparativi di diverse versioni di un’inserzione prima del lancio. 

Risultati della sfida A/B Test 

È arrivato il momento di rivelare i risultati dell’A/B Test con i dati forniti dalla piattaforma Predict di Neurons e di verificare se le vostre previsioni erano corrette.  Possiamo osservare che il Visual A e il Visual B presentano delle differenze significative in termini di Focus, Cognitive Demand, Clarity e Engagement. 

Ma vediamo nel dettaglio perché la creatività A risulta quella vincente. 

La creatività A sembra essere sensibilmente più efficace di quella B. Il punteggio più alto in termini di Focus e Clarity suggerisce che il visual A catturi l’attenzione in modo più efficace e trasmetta il messaggio in modo più chiaro e comprensibile. Un punteggio più basso in Cognitive Demand indica che il visual A è anche meno esigente cognitivamente, il che potrebbe tradursi in una migliore assimilazione del messaggio da parte del pubblico.  L’Engagement è leggermente più alto nel visual A, il che, combinato con i punteggi superiori negli altri criteri, suggerisce che il pubblico trova il visual A più coinvolgente e interessante.  In conclusione, la maggiore efficacia del Visual A può essere attribuita a una combinazione di maggiore chiarezza, minore domanda cognitiva e maggiore capacità di catturare e mantenere l’attenzione del pubblico, risultando in un engagement complessivamente superiore.    Come potete vedere in questo esempio pratico, l’utilizzo di Predict offre il considerevole vantaggio di acquisire questi insight preziosi senza dover allocare budget media per un test A/B, permettendoci di ottimizzare le strategie pubblicitarie con maggiore efficienza ed efficacia economica, interessante vero?  Con questa collaborazione, intensifichiamo il nostro impegno verso l’innovazione e la tecnologia, consolidando la nostra presenza nel settore MarTech e spingendoci in nuovi territori per sfruttare il pieno potenziale di strumenti all’avanguardia, al fine di fornire ai nostri clienti soluzioni sempre più innovative e efficaci. 

Nome Cognome

Delex Digital