1. Home
  2. Siti web ed e-commerce
  3. Prezzi siti web: perchè sono molto variabili?

Prezzi siti web: perchè sono molto variabili?

"Perchè i prezzi/costi di un sito web possono variare di molto?"

Questa è una domanda che spesso mi trovo ad affrontare con alcuni clienti e potenziali interessati.  Direi una domanda più che lecita da fare ad un professionista.

In certi casi per un sito base (definizione che vedremo dopo nel dettaglio) si arriva a 300-500 € , in altri casi 3.000 - 4000 €  o più. Come in tutti i settori, spesso ma non sempre, il prezzo più alto è sinonimo di qualità mentre quello basso è sinonimo di scarsa qualità.

Quando si richiede un sito base non è detto che la parola base significhi semplice o semplice da sviluppare.   Un sito base dove vengono presentati i servizi, la storia ed alcuni lavori svolti di un'azienda può essere fatto in tanti modi incidendo direttamente sulla qualità del sito e del messaggio trasmesso ai visitatori/potenziali clienti.

siti web low cost da 300 - 500 € comprendono sicuramente meno ore lavoro rispetto ad un sito web da 2.000 o 3.000 €, che tradotto significa molte meno funzionalità, meno dettagli ed in particolar modo niente di personalizzato. Tra i vari fattori c'è da valutare anche l'opzione mobile che permette di consultare il sito web su smartphone e tablet il che implica un layout dedicato a questi dispositivi.

Vediamo quali sono gli step per lo sviluppo di un buon sito web:

  • Meeting (solitamente più di uno) con il cliente
  • Progettazione struttura sito web
  • Preparazione mockup (schema)
  • Preparazione bozze grafiche (solitamente più di una)
  • Meeting per confrontarsi con il cliente
  • Preparazione del layout definitivo
  • Eventuale meeting per gli ultimi ritocchi grafici
  • Sviluppo del frontend (conversione della grafica in codice)
  • Sviluppo del backoffice per la gestione del sito
  • Debug e test su più dispositivi e browser
  • Presentazione e formazione sull'utilizzo del backoffice
  • Assistenza post consegna

Per portare a termine un buon progetto il tempo richiesto è notevole anche per siti aziendali di poche pagine. Se il budget è di 300 - 500 € tutti gli step sopraindicati non possono essere inclusi, quindi da qualche parte bisogna tagliare: dove?

Sito web personalizzato o preconfezionato?

L'unico modo per poter rientrare in 300/500 €  è quello di utilizzare una base già pronta cambiando solamente il logo, colori eventualmente ed inserire i contenuti relativi alla vostra azienda. Il rischio al quale si va in contro è di trovare altri siti web con la stessa grafica ma con il logo ed i contenuti diversi. Secondo voi un cliente che trova due siti web identici (il vostro e quello di un altro vostro concorrente) avrà l'impressione di avere di fronte un'azienda seria e professionale, che riesce ad offrirgli un servizio o un prodotto unico? Onestamente ho i miei dubbi.

stress_nervosismoAprendo il sito web dal proprio smartphone/tablet la visualizzazione non sarà ottimizzata e il potenziale cliente non riuscirà a trovare le informazioni che cercava in modo comodo, credete che cercherà di muoversi con fatica o tornerà su Google e sfoglierà piuttosto il sito web del vostro concorrente che è più comodo? Sapete già la risposta!

Oltre alla grafica che è di estrema importanza ci sono altri fattori come il sistema di gestione dei contenuti (CMS) sul quale si basa il vostro sito. Ci sono  sistemi gratuiti come WordPress, Joomla e simili che permettono di gestire i contenuti in modo autonomo ma anche questi hanno degli svantaggi. Essendo scaricabili ed analizzabili da tutti, nel momento in cui il sistema scelto viene preso di mira per attacchi sfruttando vulnerabilità/bug resi noti vi troverete in pericolo. Per ovviare a questo tipo di problema bisogna aggiornare il sistema (es. WordPress) all'ultima versione disponibile e l'agenzia/freelancer metterà sicuramente in conto questo tipo di lavoro.

siti web personalizzati, sviluppati da zero in base alle proprie esigenze invece non sono soggetti a questi tipo di problemi e se fatti bene saranno in grado di rispecchiare correttamente la vostra attività, trasmettendo il messaggio corretto ai potenziali clienti.

In caso di futuri sviluppi e aggiornamenti sarà molto più facile intervenire ed aggiungere funzionalità senza buttare il lavoro fatto fino al giorno prima e via dicendo.

Mi piace molto la metafora del sarto che cuce l'abito su misura paragonato al negozio di vestiti più economico. Se vorrai avere un abito su misura andrai dal sarto che  lo preparerà in base al tuo fisico, in base alla tua personalità e sarà unico ma avrà un costo di un certo tipo. Nel caso in cui ti è sufficiente che l'abito non stia troppo largo o troppo stretto opterai per il negozio più economico.

Sperando di aver chiarito in parte le vostre domande per quanto riguarda i prezzi dei siti web vi do un ultimo consiglio: diffidate da chi vi promette un lavoro ad hoc per poche centinaia di euro. Scegliendo la strada del low cost non avrete mai un servizio su misura e di qualità.

Per qualsiasi domanda rispondete pure ai commenti, sarò felice di rispondervi!

Alex Skerlavaj

Amministratore della Delex Digital Agency e Vicepresidente Giovani Imprenditori Confcommercio Trieste, si occupa della parte strategica e progettuale web e mobile.

E-Mail: alex.s@delexdigital.it

POST CORRELATI

COMMENTI